Archive for settembre, 2018

26/09/2018

 

IN  CUCINA  CON  AMORE  E CON

 

FEDERICA

 

Carissimi amici,  anche se le cose per cui sto combattendo non sono ancora risolte,  voglio ricordarvi che qualunque URL di siti porno che troverete a mio nome,  né io né i miei amici e parenti cari non c’entriamo nulla con la pornografia. Per chi ha appena imparato a navigare,  guardate i miei articoli,  dove sotto al link con il mio nome appare ancora Elena Lasagna,  e non parole spesso in straniero ingannevoli che fanno pensare di essere tutt’altra cosa,  altre invece sono espicite, ma dovrebbero essere  onesti e mettere i loro nomi.  Comunque,  speriamo che questa cosa finisca presto.

Adesso iniziamo con la prima ricetta,  come sempre l’ho fatta per altri miei amici per festeggiare la fiera millenaria di Gonzaga Mantova.

 

TORTA DELLA FIERA  DI

 

GONZAGA  SETTEMBRE 2018

 

 

Ingredienti: due dischi di pan di Spagna sottile e friabile,  un disco di pasta sfoglia fragrante,  crumble alle mandorle e cacao,  un disco sottile di panbiscotto friabile,  liquore per dolci all’amaretto o rum,  500 g di mascarpone,  latte q.b., zucchero semolato q.b., e una spolverata di zucchero a velo con vaniglia.  Cacao dolce e amaro,  cioccolato fondente e cioccolato bianco,  sciroppo alle rose o succo di fragoline di bosco, crema di zabaione o zabaglione.

 

Esecuzione:  prepariamo tutti gli ingredienti sul piano di lavoro.  Incominciamo con la pasta sfoglia,  prima di iniziare mettiamo una spolveratina di zucchero a velo sopra il piatto,  poi mettiamo il disco di  pasta sfoglia,  dopo di che stendiamo bene i crumble in modo che non passi nessun liquido sulla sfoglia o perderà la sua fragranza. Adesso facciamo il ripieno con il primo disco di pan di Spagna,  uno strato di mascarpone mescolato al cioccolato fondente sciolto,  e la crema di fragole. Mettiamo il secondo disco,  ci stendiamo  la seconda crema al mascarpone e cioccolato bianco con sopra lo zabaione.  Infine copriremo il tutto con un disco molto sottile di panbiscotto lo copriremo con un velo di cioccolato fondente e un velo di zucchero vanigliato.  Adesso livelliamo i bordi e facciamo la copertura con la crema al mascarpone diluita con  sciroppo di rose o altri sapori,   ma devono essere tutti composti perché nessuno deve coprire il gusto degli altri ingredienti.  Vi è piaciuta?

Federica  Ne ho mangiato solo una fettina,  ma ti assicuro che avrei fatto un peccato di gola più grande!   Era a dir poco divina.

Elena  Avrei dovuto fare la foto appena uscita dal frigorifero perché  era tutta compatta,  qui si vede che incominciava a sciogliersi.  Ma era buona davvero.

 

28/09/2018

 

Federica   Che cosa ci proponi oggi?  Un secondo piatto,  un primo?

Elena   Oggi ho un piatto di gnocchi con patate di stagione,  finalmente le patate in questo periodo sono meravigliose,  gli gnocchi si fanno senza le uova,  tanto sono farinose e compatte.

 

GNOCCHINI AL SUGO VERDE

 

 

 

Ingredienti:  per quattro-cinque persone un kg di patate per gnocchi,  farina per pasta fresca, noce moscata,  un pizzico di peperoncino,  mezzo porro.  Per il condimento:  olio extra vergine d’oliva,  parmigiano reggiano,  origano fresco, basilico,  dragoncello, 40 g di pinoli; brodo vegetale per la cottura.

 

Esecuzione:  facciamo un buon pesto con le erbe sopra elencate,  olio e il porro, ovviamente il sale.  Dopo aver cotto e schiacciato le patate,  aggiungendo il pepe,  la noce moscata e un po’ di farina,  facciamo gli gnocchi molto piccoli,  facendo ruotare l’impasto fino a farlo diventare come un grosso spaghetto.  Li infariniamo bene e li buttiamo poco a poco nel brodo bollente. Li condiamo con questo pesto squisito e sano, e con un bicchiere di lambrusco delle zone si starà meglio di prima.

 

Federica   Sai che non ho peli sulla lingua,  a me sono piaciuti molto e molto ancora!

 

Elena  Buon per te e per me!  C’è chi  dice che se la pasta non è condita con carne,  pesce o pancetta e speck non la mangia!

 

29/09/2018

 

Elena  Questa mattina ci siamo svegliati con un bellissimo sole,  ora però si stà nascondendo dietro le nuvole,  certo che sono le nuvole che nascono il sole,   con voi fare le deduzioni logiche altrimenti … Comunque per la ricetta di oggi mi sono ispirata alle insalate estive,  e con quest’aria tiepida ho fatto la cosa giusta.  E adesso veniamo alla ricetta.

 

CANNOLI SALATI IN INSALATA

 

FRESCA

 

 

Ingredienti:  lievito madre,  farina per pizza,  sale, prosciutto, crema di porcini,  olio per friggere.  Cetrioli,  pomodorida insalata,  melone, aceto di melagrana,  olio di mais.

 

Esecuzione:  ho impastato il lievito madre con un po’ di farina,  un cucchiaio di olio,  sale e un tuorlo.  Ho lasciato lievitare dalle due alle tre ore,  poi ho composto i cannoli e li ho fritti in olio di mais.  Ho preparato una crema di porcini con porcini trifolati,  olio e un po’ di formaggio spalmabile  ho leggermente passato la crema nell’interno dei cannoli e poi ho adagiato il prosciutto.  Il resto lo si vede benissimo:  ho fatto una bella insalata con pomodori, cetrioli e melone,  conditi con olio e aceto di melagrana.

 

Federica  Mi dispiace esserti sempre accondiscendente,  ma solo a vederlo questo piatto mi invoglia a mangiare ancora.

 

02/10/2018

 

 

 Federica      Sai che da quando ho visto alcuni di quei siti porno che stanno là  non riesco più a mangiare la carne di mucca e di maiale?

 

Elena   Non è quella la carne che devi mangiare,  ma quella delle mucche e del maiale a quattro zampe,  quelli sono più intelligenti e non puzzano!

 

Federica  ti leggerò dopo aver digerito,  così non rischierò di vomitare,  non si sa mai che mi capiti qualcosa sotto agli occhi che non vorrei vedere!

 

Elena  Oggi ti mostro la quaglia ben fatta con dei sapori nuovi.

 

QUAGLIA  BENFATTA  AI SAPORI

 

NUOVI

 

 

Ingredienti:  quaglia,  vino prosecco q.b., uno spicchio di aglio vestito,  uno scalogno, un ciuffetto di salvia,  due foglie di alloro,  un pizzico di spezie miste,  un peperone nostrano,  un pizzico di cumino,  un altro di genziana , olio extra vergine d’oliva,  un mestolo di brodo di carne,  una manciata di marasche conservate sotto grappa,  sale,  pepe.

 

Esecuzione:  Mettere la quaglia a marinare per una notte con lo scalogno,  l’aglio e le erbe sopra elencate.  Al mattino la cucineremo facendola dorare in una casseruola senza alcun grasso,  dopo sfumiamo col vino,  e aggiungere tutte le erbe compresi gli scalogni e il brodo.   Facciamo cuocere alla perfezione in modo che la carne non si spapoli ma nemmeno dovrà risulare sfilacciosa. Intanto facciamo la salsa frullando le marasche ben lavate e messe in olio, sale  e pepe.  Una volta cotta la quaglia alla perfezione distribuiremo questa salsa stupenda perché non è né dolce e nemmeno forte,  ma ha quel sano pizzicore agrodolce che si accompagna perfettamente con questo tipo di intingolo.

 

Federica   Sono curiosa di assaggiarla,  perché mi attirano i sapori nuovi e ben bilanciati.

 

 

03/10/2018

 

Elena   Ho fatto i ravioloni che piacciono a te:  quelli alle pere william.

 

 

RAVIOLONI  ALLE  PERE

 

WILLIAM

 

 

Ingredienti:  sette pere William,  cannella,  sale e pepe,  tre etti di ricotta,  poco burro,  cinque amaretti,  panco,  parmigiano q.b., due uova,  farina par pasta fresca,  miele,  uvetta ammollata.

 

 

Esecuzione:  per prima cosa faremo le pere caramellate tagliate a fettine con un cucchiaio di miele,  la cannella e gli amaretti. Una volta raffreddate le pere incorporiamo la ricotta,  sale,  pepe, se occorre un po’ di panco,  l’uvetta e due cucchiai di parmigiano grattugiato.  Dopo aver composto i ravioli li sbollentiamo in acqua salata,  poi li metteremo nella casseruola con un po’ di burro;  li faremo passare per qualche minuto,  infine  aggiungeremo la crema di pere con l’aggiuta di sale pepe,  poi per finire una spolverata di parmigiano.  Ed ecco i ravioli più buoni del mondo!  A noi piacciono davvero tanto.

 

04/10/2018

 

Elena   Questa sera ti presento il bauletto di pasta sfoglia fresca,  fatta da questa mattina.

 

 

SACCOTTONE  DI PASTA

 

 

SFOGLIA  RIPIENO

 

 

Ingredienti:  pasta sfoglia fresca,  duecento g di fontina,  stracotto di carne con funghi alla cacciatora,  insalata mista condita con aceto di acero e olio extra vergine d’oliva.

 

 

Esecuzione:  Si può fare anche con la pasta sfoglia del supermercato,  viene buona uguale.  Tiriamo la sfoglia,  facciamoil ripieno con un po’ di fontina tagliata a dadini,  ci mettiamo un po’ di stracotto di carne,  e i funghi alla cacciatora.  Arrotoliamo il saccottone,  lo pennelliamo con un po’ di burro e dopo averlo ben sigillato lo metteremo in forno a centoottanta ° per venti minuti circa,  facciamo la prova di cottura poi lo toglieremo dal forno.

Federica  È di una bontà super!

 

Elena  È piaciuto molto.

 

08/10/2018

 

Elena  Oggi ti delizio di un dolce naturale,  ma molto molto buono.  Sono le pere al forno ripiene di torrone.

 

PERE AL FORNO RIPIENE

 

 

Ingredienti per cinque persone:  cinque pere,  crema pasticciera,  crema al caffè,  ml 125,  zucchero a velo con vaniglia 50 g, cento g di torrone al cioccolato, un bicchierino di liquore alla genziana.

 

Esecuzione:  mettiamo le pere a cuocere in forno,  una volta cotte le lasciamo intiepidire,  poi con il leva torsoli scaviamo nel fondo e leviamo anche una parte della polpa. Frulliamo la polpa col mixer e aggiungeremo un po’ di panna montata e zucchero a velo (un cucchiaino per ogni cucchiaio di panna).  Tagliamo il torrone in pezzetti grossi come un’ungha circa,  facciamo le due creme:  una al caffè e la crema pasticciera con l’aggiunta del liquore.  Adesso che abbiamo tutti gli ingredienti facciamo le composizioni dei piatti.  Capovolgiamo tutte le pere,  le riempiamo con qualche cucchiaio di crema pasticciera,  anzi crema chantilly dopo averci aggiunto la panna e un cucchiaio colmo di torrone. Intanto abbiamo anche preparato i piatti con la crema di pere e la crema al caffè;  mettiamo il coperchio alle pere e con tanta attenzione le metteremo in piedi sulle creme,  come si vede nella foto.  Dopo circa due ore di riposo in frigorifero le pere saranno pronte da gustare.

 

Federica  Diciamoci pure che non possono essere poco buone,  io credo che farò anche queste.

 

 

27.09.2018

RISPOSTE AI LETTORI CENTOCINQUANTASEI

Author: Elena Lasagna

27/09/2018

 

Ho visto due delle tue foto che ti ritraggono con le punte dei piedi aperte,  sai che per certa gente avere i  piedi così significa sensualità?

 

Alessandra

 

Per certa gente dici?  Per me quelli non hanno molto sale in testa.  Nelle mie foto tengo sempre le punte dei piedi aperte per omaggiare Charlie Chaplin,  lui era un grande comico,  ma io non riesco a camminare con i piedi aperti come lui,  mi piacerebbe ma così ci si nasce,  come del resto ci si nasce in tutto, ad esempio:  intelligenti o ignoranti!

 

Elena Lasagna

 

28/09/2018

 

È vero che chi si loda s’ imbroda?

 

Alessandra

 

Sì,  a volte è vero,  ma c’è chi invece dice la verità,  come ad esempio se qualcuno ti denigra su cose che hai fatto bene per metterti sotto ai piedi o per non pagarti come successe a me e anche ad una mia amica dietologa con una sua cliente,  andava a sparlare di lei dicendo che era una dietologa da strapazzo perché con la sua dieta non si dimagriva.  Ma se la dieta non la rispetti non puoi dimagrire! Con un cioccolatino al giorno tra un pasto e l’altro non ti toglie il grasso di torno! Racconta la verità e vedrai che ti sentirai migliore!

 

Elena Lasagna

 

29/09/2018

 

Certo che deve essere un grande malato di mente uno che si diverte a propagare il tuo nome in url di siti porno divulgarli così in mezzo ai link culturali!  Può anche essere bravo con il computer ma ciò non toglie che sia uno psicopatico da togliere di mezzo per sempre dal web con la galera a vita! Ha approfittato del caos che c’è in google per gettare il suo fango su altre persone!  Quello è peggio degli assassini!  Che cosa chiedi per questa gente malata!

 

Dottor  Robert

 

Di gente malata così purtroppo ne esiste più di quello che noi crediamo,  anche perché in mezzo a quelli ci sono persone che la gente non avrebbe mai creduto che finissero così in basso! Fare del male e poi cercare di gettare la colpa su altri!   Ma la cosa più grave è quella di avere rubato sul tuo lavoro!  Per questo tipo di persone  disturbate io credo che vada a finir male!  Comunque io chiedo solo giustizia poi vorrei dimenticarmi della loro esistenza!

Elena  Lasagna

 

30/09/2018

 

Tu dici di cercarti con motori di ricerca seri,  ma se clicchiamo altri motori di ricerca vediamo ancora siti porno a tuo nome.  Come dobbiamo fare?

 

Alessandra

 

Io li ho guardati tutti,  e  non ci sono siti  porno a mio nome, ma se per usare altri motori di ricerca li cerchi con google,  come ad esempio:  yahoo elenalasagna.it   allora ne troverai,  sono loro che gettano questo fango su altri motori di ricerca.  Io non voglio indirizzarti dove devi cercarmi,  ma di sicuro dovrai cliccare direttamente il nome del motore di ricerca,   poi aspettare che esca l’immagine del motore di ricerca scelto e cliccare elenalasagna.it o elena lasagna.  Poi,  quando sei nella pagina rossa sulla tua sinistra troverai tutte le categorie,  come ricette di cucina;  la nostra salute,  ecc.

Elena Lasagna

 

01/10/2018

 

A chi tocca tenere pulito i parcheggi che ci sono nei cortili?

 

Alessandra e Giovanni

 

Bisognerebbe suddividersi il lavoro,  ma tocca specialmente a chi il parcheggio lo usa come garage!  Invece no,  quelli non l’hanno mai pulito una sola volta! Anzi alcuni li ho visti gettare cartacce in terra. Come si fa ad andare d’accordo con gente simile? Per loro ci vorrebbe la portinaia a spese del comune! Ma la dignità che contraddistingue la persona dall’animale dove sta? Volete che siano sempre gli altri a pulire dove sporcate anche voi? Le persone che nascono senza una dignità e una coscienza si dovrebbero gettare via!

 

Elena Lasagna

 

02/10/2018

 

Hanno visto tutti ormai che dal tuo primo libro  “I poteri dell’anima” hanno preso idee per fare certe… quindi anche se fanno gli indiani,  e pensano che la gente non se ne sia accorta,  sbagliano di grosso,  perché non è così!  Quelle persone non dovevano permettersi  di screditarlo per rubarne il contenuto!  Ti prometto che potranno anche ridere per un po’ ma non sarà per sempre!  Non ho mai sopportato i disonesti!  Meno male che hanno sostituito la puzzona, non se ne poteva più è così stancante perché non vera,  copiava tutto!

 

Dott.  Robert

 

Sono dei poveri infelici, lo si nota benissimo dal loro comportamento e qualcun altro  dal suo riso isterico!  Avevano paura della mia concorrenza?  Poveracci! Hanno sempre avuto tutto a portata di mano!   Credono si sapere tutto in realtà sono dei somaroni perché non hanno neanche il buon senso di verificare le cose prima di dirle o screditare quelle degli altri,   c’é che vogliono attirarsi tutte le persone  a loro favore,  ma la gente è capace di leggere e di fare le proprie ricerche,  quindi siete voi i veri ignoranti! E li chiamano furbi?  In realtà non sono capaci di fare nulla! Mi fanno schifo e pena insieme!  Se fossimo in Russia li avrebbero già mandati in fabbrica ad invitare e ad avvitare bulloni! Ma qui siamo in Italia, pagano i buffoni che screditano le cose vere fatte da altri per poi metterle a modo loro, e maltrattano chi lavora sodo!

 

Elena Lasagna

 

04/10/2018

 

Allora è vero o non è vero che sai leggere il pensiero?

 

Un gruppo di amici

 

Non è vero,  quella è stata una dichiarazione pubblica contro la mia volontà di un dottore ignorante!  La mia è un’altra cosa!  Lui mi disse di non parlarne con nessuno e di dire che leggevo il pensiero,  ma io non ho mai mentito a nessuno dicendo quello che avrebbe voluto lui!  Quando un medico ordina ad un suo paziente di fare cose del genere,  significa che non c’è con la testa!  Ripeto:  lA MIA è UN’ALTRA COSA che lui ovviamente non voleva accettare!  Invece di farmi coraggio ha cercato di mettermi la croce in mano;  ma che razza di medici ci sono in giro?  Anche il dott. Robert dice che gente così  dovrebbero cancellarla dall’album dell’ ordine dei medici!

 

Elena Lasagna

 

04/10/2018

 

Oggi mio padre ha parlato con il vicino della mia maestra,  gli ha detto che il marito della maestra,  di notte salta la rete di confine e gli ruba i fiori nel giardino (piante nei vasi ecc.) poi li regala a sua moglie,  quello che è molto strano è che lei sa che sono fiori rubati;  perché li accetta ugualmente?  Se solo dovessi fare una cosa del genere  mio padre mi darebbe una lezione molto severa!

 

Marco

 

Le persone caro Marco non sono tutte uguali,  tu hai tuo padre che ti corregge,  lui,  il ladro di fiori,  forse non l’ha avuto un padre come te che gli ha insegnato a vivere!  Pazienza!

Elena Lasagna

 

06/10/2018

 

Se fosse per me i ladri e tutti gli altri delinquenti gli farei fare la fine che meritano,  come nei films di Steven Seagal in “La legge sono io”,  altrimenti si moltiplicheranno sempre di più!

 

Alessandra

 

Il tuo stato d’animo è comprensibile,  anch’io parlo così quando sono avvilita,  ma nel profondo del cuore e della mente non lo penso davvero,  perché diventerei come loro,  i delinquenti;  la cosa giusta da fare è combatterli sempre, sperando in un nuovo giorno.

 

Elena  Lasagna

 

06/10/2018

 

Perché non ci parli ancora delle tue idee politiche?

 

Alessandra e Giovanni

 

Sì,  perché non ne hai trovato abbastanza di gente che parla di politica?  No,  per carità ne ho la nausea!   Ma te lo dico con una poesia che ho scritto e pubblicato qui e sul libro  nell’anno 2009  “Nella mente e nel cuore”.

 

PROFONDITÁ  E  LIBERTÁ

 

Un mondo uguale per tutti

non dà emozioni

È un grande deserto,  con occhi spenti

guarda se stesso

Non esiste il dolore,  non c’è gioia

e nemmeno l’amore

 

Un mondo che non opprima

che permetta di partecipare

un mondo vivo da costruire, combattere,

ammirare!

 

Che non tocchi la dignità!

Che il mare abbia il blu del suo cielo

e il sole risplenda su tutti i cieli

 

I bambini e indifesi siano come fiori forti

sui loro steli!

 

La differenza?

 

 

07/10/2018

 

Ho visto che davanti a casa tua hai un pino che si sta seccando,  sono stati i terrestri o gli extraterrestri?

 

Federica

 

Nessuno di queste due specie,  questa volta no, sono dieci anni che curo il pino dal mal di resina,  ora che è diventato gigantesco non ne può più!  Le piante sono come le persone  il loro corpo dopo tanto tempo muore e poi se ne fanno di nuove,  ma il loro spirito ci resta impresso dentro e fuori.

 

Elena Lasagna

 

Quest’anno doveva essere l’anno fortunato anche dello Scorpione,  invece a me sono successe cose nefaste dell’altro mondo,  la perdita di mio suocero e del mio amico carissimo  a un mese di distanza uno dall’altro.  Sai cosa ti dico? Che io non guarderò,  ne leggerò mai più un oroscopo finché avrò vita!

Marta

 

Ognuno di noi ha un DNA diverso,  non puoi pretendere che i pianeti possano proteggere tutte le persone di cui  sono favorevoli in quel momento o periodo,   quando imbottigliamo il vino nella luna sbagliata e cioè la luna crescente,  spesso  le bottiglie scoppiano ,  perfino le semine non danno buoni frutti,  a me non è mai successo,  ma a certe persone sì.

 

Elena Lasagna

 

Certe persone credono che gli extraterrestri possano proteggerli dal male,  in realtà non esistono gli extraterrestri vero?  Non sarà solo una leggenda?  E chi sono gli IZANAGI?  E i KAANG?

 

Marta

 

Vedi Marta,  a questo mondo o anche in un altro mondo,  ognuno di noi ha una testa per pensare ed è padrone di credere o non credere,  basta tenerselo per sé oppure accettare le critiche in ogni modo.  In quanto agli IZANAGI  e gli IZANAMI rappresentavano gli antenati originali,  vale a dire la “prima coppia”.  A loro venivano attribuite gran parte della creazione e l’introduzione della morte;  sto parlando della mitologia schintoista giapponese.  Se vuoi,  uno di questi giorni posso approfondire questo argomento,  ce l’ho da molto tempo.  Mentre invece  i KAANG è una remota divinità creatrice dei BOSCIMANI dell’Africa sudoccidentale,  viene detto anche CAGN, KHO e THORA.

 

Elena Lasagna

 

Quante persone specialmente chi si crede potente,  vorrebbero che i loro nomi fossero scolpiti bene in vista sui pianeti,  perché credono che anche se fanno del male così saranno protetti da loro?  Che assurdità!  E noi comuni mortali dovremmo subire le loro angherie?

 

Marta

 

Non preoccuparti,  che il cielo sa dove andare a parare!  Nessuno può ordinare ai pianeti di essere protetto,  questa è una fragilità di quelli che si credono in alto,  ma occupare un posto in alto per fare i prepotenti,  non si è grandi,  credimi!  Per me c’è solo un Dio che ci può proteggere dal male,  ed è per tutti!  In quanto agli extraterrestri non credo che facciano del male,  perché sono più inteligenti di  molti umani che fanno del male gratuito al loro prossimo,  anzi…

 

Elena Lasagna

 

Secondo te ci sarà una seconda vita dopo la morte?

 

Marta

 

La parte materiale di un essere umano sappiamo che scompare dopo la morte, ma le forze spirituali che dal loro profondo hanno generato e sorretto il corpo non scompaiono allo stesso modo.  Tali forze lasciano tracce e immagini esatte impresse nel fondamento spirituale del mondo!  Sono tracce rilevabili all’occhio di chiunque sia in grado di elevare la propria facoltà percettiva dal mondo visibile a quello invisibile.  Lo spazio in cui avviene il deposito delle cose passate e l’origine delle cose future, costituirebbe un serbatoio di energie sconosciute collocate tra il mondo fisico e quello spirituale.

P.S.  Ai sapientoni  che conosco io,  i quali vorrebbero che gli altri la pensassero come loro,  che la mia definizione vi vada bene o no,  non me ne frega niente,  ma  sono certa che è così!  E fate senza mandarmi a dire che sono superba,  perché i veri ignoranti siete voi!  Io pecco di superbia per difendermi da voi! In questi anni avete dimostrato di essere sempre offensivi e vigliacchi! Io invece ho studiato e lavorato davvero!  Mi fate un grosso piacere se non mi leggete più,  dal momento che non capite nulla di tutto questo!

 

Elena Lasagna

 

07/10/2018

 

Senti cosa ha detto la vicina di casa di una donna che conosco bene,  quest’ultima ha delle figlie bravissime e serie,  a differenza di lei che getta sempre veleno sulle altre, dicendo che sua figlia non è ignorante come quelle della sua vicina,  solo perché si divertono a giocare.  La sua  di figlie fin dall’età adolescenziale,  non giocava mai si divertiva a giocare con i maschietti a fare marito e moglie.  Queste che sono serie e qualche volta giocano ancora e corrono  insieme,  allora sono ignoranti come i loro genitori!  È questo quello che va a dire in giro!

Anonima

 

A questo mondo c’è di tutto,  ci sono persone sporche dentro e fuori che non hanno nessuna dignità!  Il fatto è che credono di essere furbe!  Per questo è meglio ignorarle e fingere che non esistano! Più fanno cose sporche e più credono di essere furbe!  Ma ormai non la danno a bere a nessuno!

 

Elena Lasagna

 

07/10/2018

 

Perché certe persone credono negli extra terrestri e non credono in Dio?

 

Marco

 

Ognuno di noi è libero di credere e di non credere.  A volte certe persone hanno bisogno di coprirsi le spalle, credere a qualcuno che possa anche fare del male che non credere a un qualcosa che sappia solo fare del bene!   E allora si attaccano al diavolo e agli extraterrestri con la speranza che qualcuno faccia qualcosa di male per loro.  Ma come ho già detto gli extraterrestri per me non fanno del male ma solo del bene.

 

Elena Lasagna

 

14/10/2018

 

Mio marito dice che ha un progetto a Bruxelles,  da molto tempo ormai non mi dice nulla,  ma che sarà mai questo progetto?  Perché secondo te non mi dice nulla?  Che voglia farmi una sorpresa?

 

Anonima

 

Se fosse mio marito  forse l’avrei  già scoperto.   Non temere,  che se sta facendo cose illegali prima o poi lo scoprirai anche tu.  In questo ramo ci saranno anche persone che stanno con le mani in mano,  ma c’è che ci lavora davvero;  in quanto a quello che penso io non ha nessuna importanza credimi!

 

Elena Lasagna

15/o9/2018

 

Carissimi amici,  vi chiedo ancora una settimana di tempo per poter ripulire il mio nome da questi maledetti siti porno che si sono inseriti in rete usando il mio nome e i titoli dei miei articoli deturpando così la visione non solo di quegli adulti che di queste cose non ne vogliono sapere ma soprattutto quella dei minori,  perché oltre ad essere sconci sono anche ingannevoli! Come ho già espresso nell’articolo precedente queste sono persone prive di ogni sensibilità,  sono peggio degli animali,  e cercano persone per bene per  ripulirsi dal loro sudiciume!  Molti di questi siti sono stati cancellati,  ma il lavoro non è ancora terminato; colgo l’occasione per ringraziare le persone che si adoperano per debellare i nostri nomi da questi siti ingannevoli!  Grazie di cuore!  A presto!

 

Elena Lasagna

 

 

16/09/2018

 

Nei giorni trascorsi ho avuto la solidarietà di molte persone,  gente che comprende che purtroppo il mondo sta girando molto ma molto male,  e sperano per i loro figli in una giustizia senza eguali,  in un mondo diverso:  un mondo splendido,  leale,  perché certe cose non si posssono più accettare!  Ci sono troppi delinquenti e ladri in giro!  Non se ne può più!

Elena Lasagna e migliaia di persone!

 

 

 

17/09/2018

 

Mi hanno appena chiesto se dire la verità spesso possa diventare scomoda per chi la esprime, io  ho risposto che quando uno esprime i suoi sentimenti e quello che pensa,  o dice la verità o sarebbe meglio che tacesse,  perché le persone stupide in questo contesto non esistono più;  prima o poi tutto viene a galla!

 

Elena Lasagna

 

Hai mai preso iniziative per fare del bene a qualcuno che aveva bisogno di te!

 

Dott.  Robert

 

Certo,  nella vita capita a tutti prima o poi di aiutare qualcuno  perchè ha bisogno di te,   questo ti gratifica molto,  ma bisogna stare attenti a chi ti chiede aiuto,  ci sono persone perfide che se offri quello che puoi dare poi loro cercano di prenderti tutto,  e questo non va bene!

 

Elena Lasagna

 

18/09/2018

 

Ho sempre pensato che le persone crudeli sono   ottuse e nascondono molte cose per niente  belle! Non mi sbagliavo!

 

Elena Lasagna

Chi sono quelle persone che non vorrebbero che gli altri  fossero felici?

 

Dott.  Robert

 

Ovviamente è l’ infelice!

 

Elena Lasagna

 

21/09/2018

 

Si possono avere ancora dei sogni a cinquant’anni?

 

Federica

 

I sogni sono giovani e resteranno sempre giovani a quasiasi età.

 

Elena Lasagna

 

21/09/2018

 

Quando ti sei accorta che URL siti porno e spam sono coperti dal tuo nome  come purtroppo è successo anche a molte altre persone,  a  persone comuni, stilisti famosi e personaggi importanti?

Giovanni

 

Ci siamo accorti subito,  e abbiamo incominciato a segnalarli, solo che prima di sparare cose a vanvera volevamo eserne sicuri .  Comunque come vi ho già accennato negli ultimi articoli non ci siamo sbagliati,   ora abbiamo anche l’ultimo pezzo del puzzle.  C’è un intruglio di persone che per sviare certi sospetti,  senza saperlo hanno fatto in modo che le cose si ritorcessero  contro di loro,  sì,  perché  non è così difficile scoprire i gesti di coloro che credono di non essere mai scoperti,  le allusioni e certi gesti spesso fanno pensare!  Sono persone di paesi e di città in cui viviamo che riportano cose sbagliate per odio o per invidia  o per disturbi psichici,  a quelli che vorrebbero abbattere certe persone del Web  e sostituire certi siti di cultura con la pornografia!  Sono pagati da alcuni personaggi  del mondo dello spettacolo e da altri,  per paura che a loro crolli il terreno sotto ai  piedi, (come si dice dalle mie parti)  in più sono collegati con gente della mala,   e neonazisti,  quindi si fa presto a capire che razza di gente è!  Non lasciatevi ingannare dai loro modi di fare,  perché certe persone sono ingannevoli proprio come i siti che hanno architettato!  Anche in questo caso mi rendo conto che non è facile debellarli perché hanno diffuso i nostri nomi un po’ ovunque,  ma un po’ per volta ci riusciremo!  Ci vuole pazienza.   Comunque anche se mi hanno onorato di queste schifezze io sono e resterò sempre del parere che questo indecoro bisognerebbe sconfiggerlo, segnalandolo e poi ignorandolo , ovunque sia !  La prostituzione è il mestiere più antico di questo mondo si sa,  e il mercato dei contenuti pornografici ora è uno tra i più redditizi,  con milioni di profitti,  grazie proprio alla gente che li guarda e li acquista,  ecco perché  bisognerebbe ignorarli,  sperando che un giorno le persone non abbiano bisogno di questo sconcio,  altrimenti andremo incontro al degrado come nei paesi del terzo mondo dove la prostituzione e spaccio per certe persone è schiavitù,  mentre per chi comanda è diventata l’unica fonte di benessere ! Non voglio certo  pensare che queste cose si possano debellare per sempre,  ma  ci credo e ci spero, una cosa è certa:  bisognerà punire severamente chi usa  e coinvolge il nome di gente per bene e di personaggi che non c’entrano nulla con il mondo della malavita, dell’underworld, per coprire il loro fango e lasciare che facciano i loro comodi con tutti!  Specialmente con persone comuni,  sì,   perché  vi credete in alto! Così è facile per voi vero? Con tutto questo inganno sotto agli occhi dei minori!  Le persone devono avere il diritto di leggere ciò che hannno scelto e non di essere ingannate!

Elena Lasagna

 

24/09/2018

 

Sai che ho notato che  gli URL siti porno con il link che porta il tuo nome sono aumentati? Se non cesseranno faremo appello al presidente!  Perché non è possibile che si possa continuare ad usare il nome di persone per bene ai fini di ingannare la gente!  Sono ladri di identità! Quando certe persone adottano questo comportamento con la vita degli altri non può esserci intelligenza!  Hai ragione tu,  lì ci marciano in molti!

 

Dott.  Robert

 

26/09/2018

 

I ladri di qualsiasi specie non sono migliori degli assassini!

 

Elena Lasagna

 

27/09/2018

 

Quelli che offendono gli altri senza un motivo e poi se qualcuno si difende diventano delle bestie,  quelli sì che sono dei poveri deboli!

 

Elena Lasagna

 

27/09/2018

 

Molte persone vogliono sapere se è vero che tieni quei documenti con una confessione importante in uno studio di un notaio?

Alessandra e Giovanni

 

È vero, prima li tenevo in casa dei miei amici,  poi ho ritenuto opportuno per me e per loro averli più al sicuro nello studio di un notaio;  ti dirò che in questi anni se ne sono aggiunti altri alla lista.  È proprio un mondo sporco!  Dove si vede benissimo che a dominare i loro cervelli sono   prevaricazione, e crudeltà specialmente nei riguardi delle donne,  degli anziani e di quelli che ritengono che vivano in modo agiato,  come se lavorando sodo per avere qualcosa fosse un reato.  Però  non avrei mai creduto di essere presa di mira da gente che ha tutto e come ho già detto si colloca in alto,   si vede che non hanno la felicità perché  altrimenti non avrebbero incominciato questa guerra solo perché dimostro quello che so fare. E allora vi dico che  non ho dimostrato nemmeno la metà di quello che so fare! È tempo che impariate a stare al mondo!

 

Elena Lasagna