06.08.2018

ARRIVEDERCI A META’ SETTEMBRE

Autore: Elena Lasagna

06/08/2018

 

È UN AVVISO PER TUTTE LE PERSONE CHE MI

 

SEGUONO:   PER RAGIONI TECNICHE E DI

 

GIUSTIZIA,  FINO  VERSO LA METÁ

 

DI SETTEMBRE NON VERRANNO PUBBLICATI

 

ARTICOLI NUOVI!

 

GRAZIE A TUTTI!  Ancora una volta voglio precisare che tutti gli articoli porno che troverete alla voce di Elena Lasagna specialmente negli articoli di podologia  su  motori di ricerca poco seri,  come  GOOGLE e  YAHOO  non sono opera mia e nemmeno dei miei amici,  ma di persone sporche che usano la professione e il buon nome della gente per coprire il loro fango!   VERGOGNA  ANDICAPPATI!  Solo una persona di poco conto anche se sa usare il computer può arrivare a certe bassezze! Quelli sono i veri andicappati! E ovviamente chi li pubblica! Andate a lavorare che il lavoro c’è!   Noi giovani e anziani gridiamo e grideremo  sempre” a morte la pornografia e la prostituzione insieme ai corrotti” e ai ladri!  Io amo molto la vita,  ma se ci fosse un modo per spazzare via tutte queste bestie, questi vigliacchi che infangano il nome di gente per bene,  sacrificherei anche la mia,  per radere al suolo queste radici malate!  Ai loro figli dico:  se avessi un padre o una madre che gioca con la vita degli altri li ucciderei io stessa!

 

Anche se c’è molta gente sporca

 

dentro,  che sia ricca o povera

 

  i veri vincenti sono quelli

 

che vivono nella lealtà e nella

 

 giustizia,  tutto il resto fa grande

 

scifo e noia!

 

Queste cose succedono perché più di un delinquente che dovrebbe proteggere la gente è d’accordo con loro!  Sono persone  analfabete,  con una maleducazione e una cattiveria da far schifo, non amano il bello  e la cultura e  per ciò che riguarda la vita  non sono altro che dei poveri ma dico poveri esseri che non valgono niente,  il loro cervello serve solo a far del male agli altri,  a rubare e cercare di dimostrare che sono brave persone!  A loro basta avere i soldi,  e pensare che i soldi a loro non fanno altro che accrescere la loro ignoranza e inciviltà,  sia a questi che a quelli che vogliono farci credere di essere in alto!   Il teppista e i teppisti,  sono nati dalla vera feccia del mondo! Quando una persona arriva a comportarsi così,  lo stato dovrebbe ritirare i loro figli,  affinché crescano lontano da quella

feccia umana ! PER FORTUNA IL CIELO CI HA

DATO TUTTI I NOMI,  E QUESTO SARÁ IL

RISARCIMENTO PIÚ GIUSTO PER NOI!

 

 

Mio nonno come mio padre è stato un grande uomo mi diceva sempre:  comportati bene nella vita,  ma se qualcuno dovesse infangare il tuo onore quello o quelli non meritano di vivere!

 

Elena  Lasagna.it

 

12/08/2018

 

Non smettere mai di scrivere e di

lottare contro il male,  o faresti il

gioco di questi poveri esseri!

 

 

Dott.Robert,  Linda,  Federica e Alessandro,  Alessandra e Giovanni e migliaia di persone che ti seguono!

 

Essere in alto non significa essere famosi o avere molti soldi,   con grandi  macchinoni,  ecc. al contrario!  Essere grandi significa anche rispettare il prossimo!  Se rispetti il prossimo rispetti te stesso!  Se non hai rispetto per te stesso,  nella legge dei veri uomini non sei nessuno!

 

Elena Lasagna

 

17/08/2018

 

Federica mi ha appena detto:  certe persone vorrebbero che tu diventassi come loro!  Io le ho risposto che se non sei di quello stampo non ci deventerai mai!

 

Elena  Lasagna

 

 

31.07.2018

ESTATE

Autore: Elena Lasagna

31/07/2018

ESTATE

 

 

O  notte che vegli le tue messi!

Tutt’intorno nei fossati in mezzo ai campi

incomincia il loro canto.

 

La luna pallida materna sembra toccare

la collina,  piano piano se ne va lasciando un dolce velo.

 

Va lontano in cerca di una passione nuova

lasciando spazio al sole perché accolga un nuovo fiore.

 

Il silenzio appare tutt’intorno,  nulla in giro

c’è cosa che si muove.

L’alba culla il tuo risveglio

la rugiada respira le tue labbra,  i fiori la fragranza delicata.

 

Il sole spacca questa terra.  Brillano le spighe e le fronti

nelle vigne i solchi si fan grandi.

Nella tarda sera il torrente si risveglia

Incomincia il grande coro.

 

 

Elena Lasagna dalla collana “Nella mente e nel cuore”  © maggio 2009.

 

Elena  Lasagna

 

26/07/2018

 

 

 

Mi hanno appena diagnosticato l’ipertiroidismo,  sono in pensiero perché ho dei sintomi che mi fanno pensare a quelli di mia suocera.  Si guarisce da questa malattia?  Grazie!

 

Alessandra

 

Questa malattia  o stato patologico   si risolve sempre o quasi.  È un’eccessiva produzione di ormone tiroideo che non si accompagna in genere ad un proporzionale aumento della tiroide,   ma piuttosto a modificazioni strutturali istologiche profonde che stanno alla base eziopatogenetica della malattia. I quadri clinici variano in funzione della secrezione ormonale e si passa da sintomatologie appena percepite ad altre talmente evidenti da essere riconosciute dall’aspetto che assume il paziente.

 

I sintomi più frequenti sono:  dimagrimento,  tremore alle mani, sudorazione,  astenia,  insonnia,  psicoirritabilità, con qualche linea di febbre,  nella donna spesso si può avere anche ipo- o amenorrea,  tachicardia e aumento del metabolismo basale. una particolare forma dell’ipertiroidismo è il morbo di Basedow,  o tireotossicosi,  tiroidismo a carattere familiare che si manifesta spesso in seguito a stimoli psichici forti.  Oltre i sintomi già descritti ,  si hanno gozzo,  esoftalmo,  rima palpebrale abnormemente ampia insieme alla lucentezza corneale caratterizza il tipico sguardo dei malati.  A volte come terapia possono bastare dei farmaci tireostatici,  ma spesso invece  bisogna asportare la tiroide chirurgicamente o radiante per mezzo dello iodio radioattivo.

 

27/07/2018

 

Nei liquami di fogna mi hanno detto che ci sono dei virus molto resitenti all’ambiente esterno,  è vero?

 

Miriam

 

Sì,  è un virus appartenente al genere Enterovirus.  Hanno grande riesistenza all’ambiente esterno:  in particolare nei liquami di fogna;  resistono all’etere e al cloroformio,  ma sono inattivati dagli agenti ossidanti.  Il loro abitat naturale è nel citoplasma delle cellule intestinali,  sono distinti in due gruppi:  A e B e in numerosi tipi,  contrassegnati da un numero progressivo.

 

28/07/2018

 

Io non so se mi lascerei ipnotizzare da uno psicologo che non conosco,  ci sono persone malate ovunque,  e se mi inducesse a fare cose che non vorrei?  Come ad esempio fare del male a qualcuno?

 

Anonima

 

Quando lo psicologo  ipnotizza,  arrivi in uno stato di trance più o meno profondo,  questo dipende dalla particolare suggestibilità del soggetto durante l’ipnosi,  ma in qualsiasi caso non si perde mai  la consapevolezza di ciò che avviene intorno a te.  L’ipnotizzatore,  può sì fare eseguire ordini,  ma è possibile solo se questi ordini non contrastano con le convinzioni del paziente:  il tentativo di far eseguire atti diversi come ad esempio azioni criminose,  comporta immancabilmente il suo risveglio.  Come è possibile far rivivere al paziente eventi passati e apparentemente dimenticati,  ma in realtà ancora presenti a livello inconscio.  Da questo punto di vista l’ipnosi è  un mezzo utile in psicopatologia a livello sia diagnostico che terapeutico.

 

29/07/2018

 

E nell’ipotiroidismo cosa avviene,  è vero che ci si ammala di cretinismo? È vero che è dovuto all’inquinamento?

 

Miriam

 

Nell’ipotiroidismo accade il contrario,  è dovuto ad insufficienza tiroidea:  la tiroide  non produce più l’ormone tiroideo,  ma sostituendolo con la tiroxina il paziente non subisce nessun danno a livello cerebrale,  la persona molto intelligente rimane intelligente!   In quanto all’inquinamento molti specialisti affermano di sì!   Per ciò che riguada  il cretinismo fidati,   ci sono persone più cretine in giro con  la tiroide funzionante che non altre,  sono zozze dentro e fuori!

 

Elena  Lasagna

 

30/07/2018

 

Parlando con Federica… Come fa una persona a voler essere un’altra per forza?  Deve essere malata!

 

Non sempre queste persone sono malate:  in psicologia è un meccanismo di difesa attraverso il quale una persona assume inconsapevolmente come modello un altro individuo,  assumendone i comportamenti.  Mentre invece ci sono altre persone che lo fanno per evitare le tasse,  come i prestanomi,  oppure hanno qualcosa da nascondere;  altri ancora i più disonesti rubano l’identità agli altri per non mettere la loro faccia,  evidentemente si tratta di affari sporchi come riciclaggio,  pornografia e prostituzione.  Ma c’è ancora di peggio:  c’è chi vuole disonorare persone per bene  attraverso il loro sito,  sostituendo gli argomenti di cultura con altri di pornografia scadente.  Così le persone cliccano credendo che sia l’argomento scelto invece è porcheria da due soldi,  il fatto è che nessuno e dico nessuno di noi non riuscirebbe ad immaginare chi c’è dietro a questa fogna,  ma io lo so ed è da tempo che va avanti questa storia! È gente che non ha il diritto di stare dove sta ma dovrebbero stare in galera a vita! Questo argomento l’ho collocato nell”articolo di medicina perché penso che sia nel primo caso che negli altri tre siano casi di persone patologiche.

 

03/08/2018

 

Guardando le persone negli occhi mi sono accorta che alcune presentano delle macchioline ematiche nella camera anteriore dell’occhio,  come si formano e che cosa sono?

 

Miriam

 

Quelle presenze di piccole raccolte ematiche si chiamano “ifemia”,  sono nella parte inferiore della camera anteriore dell’occhio,  spesso sono provocate da traumi diretti sul globo oculare o da interventi chirurgici sul corpo ciliare e sull’iride.

 

05/08/2018

 

Mi hanno detto che mia figlia di cinque anni è affetta da “infantilismo intestinale” e siccome che l’intestino è il nostro econdo cervello,  non vorrei che col passare del tempo rimanesse ritardata;  tu cosa ne sai?  Cosa pensi di questa malattia?  Grazie!

 

Agnese

 

La tua bambina è affetta da “morb celiaco” detto anche malattia di Gee-Herter.  Questa malattia è costituzionale,  è una patologia infantile,  mi sorprende che te ne sia accorta solo adesso.  Questa malattia è caratterizzata da scariche diarroiche con steatorea,  dimagrimento,  disturbi da carenza alimentare,  anemia,  arresto della crescita,  osteoporosi,  tetania,  ecc.  In quanto al cervello infantile o infantilismo di  Lorrain e Brisaud,  è appunto caratterizzato dall’arresto di sviluppo somato-psichico a livello infantile,  ma senza gravi alterazioni psichiche.  L’infantilismo cerebropatico invece è dovuto a processi infiammatori  dell’encefalo e delle meningi,  durante la vita fetale e nei primi anni di vita,  ecc.  Comunque non proccuparti che il tuo medico ti ha già detto tutta la verità.

 

05/08/2018

 

Mia figlia di vent’anni sta sfruttando l’occasione del caldo per non mangiare,  vuole indossare la taglia di una ragazzina di dieci anni.  Come posso farle capire che non è per niente grassa,  ha un corpo bellissimo e se va avanti così diventa anoressica?

 

Angela

 

Questa della magrezza è diventata una mania,  sarà che a me piacciono le persone in carne,  l’eccessiva magrezza  mi ha sempre fatto pensare a persone malate.  Cerca di farla ragionare provando in tutti i modi.

 

 

 

23.07.2018

COSA PENSO DA SEMPRE DELLA PORNOGRAFIA?

Autore: Elena Lasagna

23/07/2018

 

Tutti quelli che usano gli altri per

 

coprire il loro fango andrebbero

 

abbattuti come si fa con le bestie!

 

Questo è un reato punibile con la

 

galera più il risarcimento alle

 

persone lese!  Ma cosa dico,  ci

 

vorrebbe l’ergastolo e in quanto al

 

risarcimento io non vorrei usare i

 

vostri soldi sporchi neanche

 

 come carta igienica!

 

Vorrei che ci fosse una legge che punisse  la pornografia non solo chi usa i bambini ma tutta la pornografia in generale,  chi la esegue e chi la asseconda e ovviamente chi la guarda;  sì,  spazzare via tutto il sudiciume che c’è in giro  con ladri e delinquenti!

 

Elena  lasagna

22.07.2018

ECCO COSA SANNO FARE GLI SCIOCCHI!

Autore: Elena Lasagna

22/07/2018

 

Questo è un messaggio per tutte le persone che mi seguono col cuore.  ”  Vorrei precisare che le foto e i video porno che si trovano alla voce “elena lasagna.it”  in motori di ricerca non seri  e in quelli che vedete a nome mio non sono opera mia o dei miei amici,  ma di persone deficienti invidiose e ovviamente sciocche che fanno a vedere di avere sale ma in realtà non sanno nemmeno cosa sia! Nascondono le loro anime sporche dietro il buon nome di altre persone!

Pensate che quegli imbecilli non volevano il mio sito perché a volte c’era qualche errore di battitura,  e loro mettono delle porcherie a nome degli altri in balia di bambini e di adolescenti perché non hanno il coraggio di farsi riconoscere!  In realtà non volevano che io potessi vivere essendo me stessa,  ma dovevo soffrire  per soddisfare il loro io malato!  Questi li conoscete bene di vista, si nascondono dietro la professione e l’abito che portano,  che dovrebbe proteggere la gente!  In quanto agli altri ci sono milioni di persone che li conoscono,  anzi li conoscono come persone diverse, fingono di essere di un’altra specie magari superiore ma  in reltà sono della peggior specie! Nel loro io hanno una fragilità incredibile,  vorrebbero tutto per se stessi e lo dimostrano da ciò che fanno!  Come del resto tutti quelli che li assecondano.

Guardate i miei articoli  alla voce di “elenalasagna.it” tramite motori di ricerca seri. Grazie per la comprensione!

 

Gli sciocchi  sostituiscono la cultura con la

pornografia! Ecco come certa gente vive bene senza lavorare! Altri lo fanno per depravazione o deviazione mentale.

 

E questi sarebbero i veri grandi?  Poveracci!  Sono

rimasti lì!  Èh!  I soldi agli stupidi cosa fanno! Tutto

fumo e niente di niente!  Al posto del

cervello dovete avere un grosso callo!  Certo che per

toglierlo  vi servirà un’intervento  di molte ore!

 

Fate prima a mettervi nel recinto dove stanno i

maiali!  Infatti dalle vostre facce si vede proprio ciò

che siete!

Dovrebbero inventare una macchina che

segnali prima che nascano questa specie di

deficienti,  sia uomini che donne!  Così le donne

potranno abortire!  Altrimenti il mondo non si

aggiusta più! Oppure una mano dal cielo dovrebbe

sottrarli al mondo!…  Voi siete la vera noia,  e

sicuramente degli impotenti non uomini di

 cultura! Forse sapete leggerla appena la cultura!

 Invece di mettere un sito porno a

nome mio, perché non mettete il vostro?  Perché

siete delle persone non persone ma solamente delle

annullità!  Presto in molti sapranno chi siete

veramente:  vero calimero uno e calimero due? Con  quella puzzona! E con quelle mele marce di qui!

E  i puzzoni e gli altri ancora sono i loro

seguaci deficienti! Vorrei veder la vostra faccia

quando lo sapranno tutti!

La brillantezza e la vera allegria vengono dalla

 cultura!  Non dallo  scempio vestito da uomo

colto!  Quelli che lo guardano sono come voi!

Purtroppo!  Non vi invidio tanto meno invidio i vostri figli!

 

Elena  Lasagna

 

 

 

 

21.07.2018

RISPOSTE AI LETTORI CENTOCINQUANTACINQUE

Autore: Elena Lasagna

21/07/2018

 

Cosa provi quando sei in contatto con dei disonesti?

 

Dott.  Robert

 

Sento grande disagio e mi vergogno per loro perché pensano che non mi accorga!  Non riesco a starci più di tanto,  sento che cercano il pelo nell’uovo perché appunto i disonesti sono loro!  Provo grande ribrezzo.

 

Elena  Lasagna

 

Abbiamo visto che hai tutte le fotografie, e  i dischetti;  e gli articoli?  Non tieni i ricordi dei tuoi articoli?

 

Alessandra e Giovanni

 

Mi piace essere onesta con me stessa,  è questione di carattere,   anche se tengo ancora molta memoria, anzi,  grazie al cielo è migliorata ancora di più,   io ho tutti gli articoli,  di tutto ciò che contiene il sito,  alcuni li ho fotocopiati,  altri li ho messi sui dischetti;  quindi se un giorno dovesse venirmi a mancare la memoria,  li  potrò leggere dal primo all’ultimo.

 

Elena  Lasagna

 

21/07/2018

 

Io non capisco le persone che prendono da altri siti fotografie,  ricette,  articoli,  ecc.

 

Alessandra e Giovanni

 

Certe persone vorrebbero essere ciò che non saranno mai,  la loro è solo ipocrisia che non serve a nulla.  Quand’è che diventate persone vere?  Non ci vuole molto:  invece di prendere le cose degli altri fatevele da voi! Pensa cosa mi ha detto una persona riguardo a chi ruba su internet  e pensare che dice di essere cristiana.  Prima ruba e poi mi dice:   “bisogna essere generosi e pensare anche agli altri!” Io penso che le fotografie e gli articoli che appartengono ad altri si potrebbero anche usare,  ma dovete mettere il nome del sito o della persona,  e non fare come se l’aveste fatto voi!  Che senso ha?

 

Elena  Lasagna

 

Tempo fa conobbi un tale che riparava i computer,  ebbene si faceva pagare il doppio e poi usava le mie foto e i miei articoli per fare altri siti.  Se io vengo nel tuo negozio e mi porto via le cose senza pagare,  tu mi denunceresti e faresti bene,  e allora guardati un po’ come sei caduto in basso!  Se lo dico è perché ho le prove;  non mi basterebbero le prove procurate da altri,  no!  Io prima di parlare devo verificare sempre!  Solo così posso chiamarti per ciò che sei!  Ci sono persone che sapranno molto di computer,  ma di tutto il resto sono zero!  Per non parlare poi di educazione.  Per fortuna che ho diverse persone con cui condividere idee e avere dialoghi aperti,  vi ringrazio tanto!

 

Elena  Lasagna

 

Tempo fa una persona mi disse: mi sono confidata con una suora  dicendole di avere visto qualcosa di molto grande,  lei non mi credette,  sono rimasta molto amareggiata.   Io le ho risposto che anche le suore non hanno lo “Spirito Santo” in tasca.

 

Elena  Lasagna

 

22/07/2018

 

Hai mai pensato a quella persona che ti hanno detto di avere fiducia,  forse era ed è in qualche modo d’accordo con loro?

 

Dott.  Robert

 

Sì,  fin dall’inizio,  lo avrebbe capito anche un bambino. Le persone così per me non valgono nulla!  Spero di poter andare presto di persona nel posto giusto a chiarire questa situazione… Anzi,  spero che in qualche modo questa persona falsa abbia cio che merita!

 

Elena  Lasagna

 

22/07/2018

 

Cosa pensi della scomparsa della ragazzina di dodici anni autistica?  Una distrazione delle vigilanti o una distrazione programmata?

 

Dott.  Robert

 

Io spero tanto che la ritrovino,  ma credo che sia una storia simile a quella di Danele Potenzoni.  Anche perchè quando  si prende la responsabilità di vigilare su persone disabili non ci si può distrarre,  oppure ne dovrebbe andare  della vita stessa!  ” La tua vita per la sua!

 

Elena  Lasagna

 

Cosa diresti a persone che vuoi bene?

 

Dott.  Robert

 

Vorrei dire loro che se hanno degli amici di valore nel senso che ci si può fidare,  valgono più del denaro.  Al giorno d’oggi per il denaro c’è gente capace di tutto,  e se dico di tutto è di tutto!  Il vero motivo non è quello del lavoro mancante,  ma di lavorare non ne hanno la voglia! Hanno la testa montata  vogliono quello che molte persone hanno guadagnato in una vita intera con tanti sacrifici.  C’è molta gente disonesta che si nasconde dietro la pornografia e sono persone di cui non avremmo mai dubitato,  anche perché alcune di loro occupano posti pubblici,  li vediamo spesso sugli schermi,   e fingono di essere per bene!  Poi ci sono insegnanti,  persone di legge, persone delle quali una volta ci si poteva fidare,  ma anche persone comuni insospettabili che per denaro ucciderebbero anche il vicino e poi pregano i santi.    Sono coperte da sudiciume e infangano anche il nome degli altri.  Figuriamoci i figli di questa gente come cresceranno!  In un certo senso sono fortunata a non avere figli perché è un grande mondo di merda!

 

Elena  Lasagna

 

Secondo te esiste l’amicizia tra un uomo e una donna?  Se è si,  ti faccio un’altra domanda:  anche se quelle persone sono entrambe affascinanti?

 

Alessandra e Giovanni

 

Io penso che tra persone di sesso opposto intelligenti e oneste possa nascere una vera amicizia;  come successe a me con il dott.  Robert. E poi se si è sposati è perché  il cuore è occupato con il marito o la moglie. Se si ama davvero non può succedere nulla da ambo le parti,  è così per tutti,  belli o brutti che siano,  le persone con principi sani esistono ancora.

 

Elena  Lasagna

 

25/07/2018

 

Per mantenere  e rafforzare la propria autostima c’è un segreto?

 

Federica,  Alessandra,  Patty

 

Non è un segreto,   le persone intelligenti come voi lo sanno già,  perché non mentite a voi stesse,  ma soprattutto non vi lasciate corrompere in nessun modo da nessuno,  non avete permesso agli altri di vivere in una personalità che non vi appartiene e col passare degli anni l’avete rafforzata sempre di più! E poi la pulizia interiore rende molto forti!

 

Elena  Lasagna

 

26/07/2018

 

Tu dici che ami la gente,  però quando ti arrabbi ci vai giù pesante,  come lo spieghi?

 

Alessandra

 

Certo che amo la gente,  ma sono allergica a delinquenti ,  ladri,  psicopatici,  e non amo la falsità anche perché la falsità per me è mediocrità,  non riesco a negarlo,  o fingere che non succeda niente o non sia successo nulla; quando qualcuno ti mente in faccia o cambia la sua versione dei fatti io perdo le staffe,  e voglio continuare a perderle;  guai a me se le tenessi dentro!

 

Elena  Lasagna

 

Ieri sera Alessandra e Giovanni mi hanno detto che amano molto il mio sito,  in particolare le ricette e le lettere  contrassegnate da “Il mio 2000 ecc. ecc. cosa vuoi sapere?  Altri amano gli articoli di medicina perché sono segiuti dal dott.  Robert,  altri ancora amano molto le risposte ai lettori,  mi dicono che sono accattivanti ecc. Non posso dire che non mi abbiano fatto piacere,  ma sono sempre di più le persone che apprezzano il mio sito.  Quindi chiedo al mondo di non insudiciarlo con porcherie che non c’entrano niente con me né tanto meno con le persone che mi seguono!

 

Elena  Lasagna

 

31/07/2018

 

Tu a volte parli di mele marce,  ma chi sono in realtà?

 

Franco

 

Le mele marce sono quelle persone che ricoprono un ruolo in una certa professione,  che però sono false e corrotte!  Sono certa che i loro colleghi  per bene sono stanchi di sapere che questi stanno disonorando l’abito che indossano e la professione.

 

Elena  Lasagna

 

31/07/2018

 

Quante sono le persone che fino ad oggi hanno cercato di confonderti per prenderti il sito?

 

Dott.  Robert

 

Sono di un numero notevole,  e tutte di quella specie:   cercano di confonderti ma come dici tu quando una mente è sana e forte chi ci rimette di più sono loro perché pensano che io non mi accorga.  Uno di loro l’hanno ritirato dal mondo,  ora speriamo che uno ad uno riescano a fare piazza pulita!

 

Elena  Lasagna

 

Quando dici la verità su di loro,  sei anche troppo generosa!  Certe cose signori non si fanno!  Per ognuno di voi ci siamo noi che lottiamo per il bene!

 

Dott.  Robert

 

02/08/2018

 

Perché certe donne sono gelose dei loro mariti, nei confronti di altre,  che ai  mariti di quelle nemmeno ci pensano lontanamente?

 

Alessandra

 

Vedi?  Ci sonno donne che hanno dei problemi abbastanza notevoli anche se all’apparenza non hanno un brutto aspetto,  ma sono civette con altri uomini e allora pensano che le altre siano come loro.

 

Elena  Lasagna

 

02/08/2018

 

Hai mai fatto viaggi in crociera?

 

Alessandra e Giovanni

 

No,  non ci sono mai stata e dal momento che mio marito non ama viaggiare per via mare,  non ci andrò mai,  né da sola né tanto meno con altre persone!

 

Elena  Lasagna

 

 

 

 

 

 

20.07.2018

L’ONESTA’ E’ LA MIGLIOR SAPIENZA!

Autore: Elena Lasagna

20/07/2018

 

Potete andare tranquilli,  perché tutte le ricette sono state create e fotografate da me nella mia casa ;  come del resto lo sono tutte le altre fotografie di botanica, di giardinaggio;  ho usato le mie piante, e tutto quello che ho imparato durante il percorso della mia vita!  Come lo sono tutte le fotografie di paesaggi,   tranne qualcuna che mi hanno mandato i miei amici in vacanza;  tutti gli articoli con le lettere,   le poesie,  argomenti di medicina che vengono dai miei studi e dalle lezioni accurate di Linda e il dott.  Robert,  e  tutti gli argomenti che riguardano i corsi di estetista,  fatti in due città.  In quanto ai modelli sono assulutamente miei creati da me il più delle volte durante l’estate e poi confezionati sempre da me!  Tutto quello che c’è è sempre stata farina del mio sacco e l’ho messo lì per tutte le persone che mi vogliono seguire,  ma non da mandare a chi pubblica i libri a nome loro,  non avete il mio permesso perché sono protetti da ©!  Comodo per voi vero?  Come del resto sapete fare voi! In questo modo prendete in giro il popolo! Di vostro ho solo un paio di fotografie perché mi avete sottratto le mie,  e quando vorrete metterle al loro posto io sarei felice di rispedirvi le vostre,  anche perché non le sopporto più!

 

E già che siamo sull’argomento voglio anche dire anche se contro la sua volontà,  che  in alcuni capitoli dei poteri dell’anima ho messo notizie che mi ha dato il parroco di Pegognaga in provincia di Mantova,  ci teneva molto a far sapere  di certe persone come vivevano e come hanno combattuto i veri poveri dell’America Latina.  Ci tengo a dire che non per questo vi appartiene!  Qui ci vuole giustizia! Non se ne può più di vedere gente che prende una marea di soldi senza guadagnarli sfruttando la mente e le braccia delle persone e poi cosa sanno fare?  Sfotterti alla TV.  Vergognatevi,  andate a lavorare davvero buffoni da due soldi!

 

Elena  Lasagna

18.07.2018

CHI SONO IN REALTA’ I GRANDI?

Autore: Elena Lasagna

Ieri sera il figlio di Patty mi ha chiesto: “Ma chi sono i veri grandi?” Quelli famosi o quelli come il mio bisnonno che ha dato la sua vita per curare la gente, era un grande medico e nessuno lo ha mai messo in evidenza! Perché?

 

I veri grandi non hanno bisogno di essere messi in evidenza,  loro non ne sentono la necessità!  Si è grandi davvero quando si  ha la capacità di dare qualcosa agli altri,  poprio come tuo nonno,  e se per la superficialità degli uomini della terra non sei nessuno, Là,  nessuno è senza nome,  ognuno di noi lascia le sue impronte e qualcuno saprà accoglierle con giustizia!

 

Elena  Lasagna

17.07.2018

GIARDINAGGIO CINQUE

Autore: Elena Lasagna

17/07/2018

 

Ho un banano nano,  fino a pochi giorni fa era bellissimo,  ora mi sono accorta che ha il bordo delle foglie scuro e secco,  cosa posso fare prima che peggiori?  Grazie!

 

Maurizia

 

 Probabilmente è in un posto poco ossigenato,  con un terriccio molto asciutto,  bagna un po’ di più la pianta e tienila in un posto arieggiato ma non sottoposto a correnti forti e al sole diretto,  altrimenti si bruciano le foglie.

 

Questa pianta è coltivata da moltissimo tempo,  il banano è assai tollerante per quanto riguarda il caldo,  purché vi sia elevata umidità per le radici e nell’atmosfera.  Il periodo di fioritura va da giugno a luglio,  le piante grandi possono dare anche i frutti.  La pianta si adatta alle normali temperature ambientali,  a meno che non scenda  sotto i 15° centigradi nella stagione invernale,  ollora bisognerà portare la pianta in serra o in un posto al riparo.  La potatura non è necessaria,  basta tagliare le foglie morte inferiori e i vecchi fusti che hanno fruttificato e sono morti.  Tutto sommato il banano non è una pianta di difficile coltivazione,  basta un minimo di cura.

 

Elena  Lasagna

 

NANDINA

 

 

La nandina sia nana,  da bordura che le altre sono sempreverdi molto eleganti e di facile coltivazione.  Possiede foglie pinnate del colore delle gradazioni del verde,  in inverno alcune varietà sviluppano spettacolari tonalità cremisi.  La nandina vive bene al mezzo sole,  esige un terreno umido e ben drenato.  In estate sviluppa capolini conici di fiori color crema che verranno seguiti poi da vistosi grappoli di bacche rosse.

 

LANTANA

 

 

 

LE MIE LANTANE

 

Anche la lantana è di facile coltivazione,  ha un portamento vistoso, elegante,  con un fogliame verde marcato e aromatico, usato anche nelle aziende dolciarie per dare sapore a molti preparati;   i fiori sono di un colore che va dal giallo sole all’arancio.  Fiorisce dalla  primavera  e va fino alla stagione fredda.  Richiede un po’ di attenzione per ciò che riguarda l’umidità;    perché dia il massimo della fioritura esige un posto soleggiato con un terreno ben drenato e umido.  In primavera vuole essere rinnovata con una potatura drastica per emettere nuovi rami e fiori sempre più abbondanti.

 

Elena  Lasagna

 

19/07/2018

 

ABELIA

 

 

L’abelia è una pianta composta da circa trenta specie di arbusti sempreverdi a foglia caduca.  Originaria della Cina,  il genere deve proprio il nome al Dr. Clarche Abel,  (1780-1826),  che era in corrispondenza con il botanico Sir Joseph Bancks che lavorò per l’ambasciata inglese in Cina.  La resistenza varia notevolmente,  se piantata al sole o mezz’ombra in un terreno umido,  ricco di humus può campare anni e anni,  è resistente al gelo,  e non è di difficile colptivazione.  Ha un portamento elegante,  l’importante è saper dare la forma con una periodica potatura;  fiorisce dalla primavera al tardo autunno,  ha dei fiori di un profumo delicato e intenso;  questa che vediamo nella foto in alto è una specie robusta,  si chiama “abelia x grandiflora” è un  sempre verde,  perfetta per un giardino ricco ed elegante.

 

Elena  Lasagna

 

19/07/2018

 

IBISCO  (HIBISCUS)

 

 

Gli hibiscus sono oltre duecento specie,  di piante annuali e perenni;  nelle regioni temperate si trova in natura,  vive bene con temperature calde,  subtropicali e tropicali.  Questo che vediamo nella foto è nato spontaneamente,  ed è l’hibiscus sinensis,   ha dei fiori campanulati notevoli sia nel colore che nella grandezza,  di color rosa violetto con il centro rosso,  e fiorisce per tutta l’estate.  Le sue foglie semilucide hanno i margini seghettati,  è resistente al gelo ed è una delle piante ornamentali più belle,  sia per i nostri giardini,  viali e piazze che delle nostre brughiere,  si moltiplicano per seme e se lasciate allo stato selvaggio diventano sempre più numerose.  Per mantenere la forma della pianta andrebbe potata dopo la fioritura.

 

Elena  Lasagna

 

21/07/2018

 

OLEANDRO

 

 

L’oleandro è formato da solo due specie di arbusti sempreverdi a fioritura prolungata;  sono originari dell’Asia sudoccidentale e in tutta la Cina.  Le sue foglie lanceolate ed eleganti fanno da cornice a fiori bellissimi,  che variano nel colore di rosa,  al rosso,  champagne e bianco.  I fiori si presentano in grappoli formati da cinque larghi petali.  Questa pianta ormai è climatizzata e si trova in tutte le parti del mondo;  è sensibile alle gelate,  ma se sono riparate non soffrono molto.  Sopportano qualunque tipo di terreno,  purché siano esposti al sole e non devono essere bagnate giornalmente perché a differenza di molte piante non amano l’umidità.  Le nuove piante si potranno avere per seme in primavera e per talee in autunno.  Potare ogni circa tre anni per mantener ela loro forma. L’oleandro della foto sopra è il ” Nerium”.

 

Elena  Lasagna

 

CASSIA

 

 

La cassia è una pianta arbustiva o può essere a forma di albero,  ha un portamento elegante per i suoi vistosi fiori gialli riuniti in grappoli,  e per le sue foglie composte. È di facile coltivazione,  teme le correnti ed esige molta umidità.  Ama il terreno fertile ed è una pianta da balconi e terrazze ma soprattutto da parchi e giardini.  Ha proprietà medicinali,  sia per quanto riguarda i suoi fiori ed i suoi frutti.  La moltiplcazione avviene per seme e per talee fatte in autunno.  Ogni anno esige una potatura ordinata,  sia per mantenere la sua forma che per una più facile germogliazione.

 

Elena  Lasagna

 

30/07/2018

 

Federica mi ha chiesto se i bulbi dei gigli e quelli dei gladioli,  a fine stagione vanno tolti dalla terra oppure no.

 

I gigli io li lascerei a terra perché lavorano sempre di più e si moltiplicheranno;  i bulbi dei gladioli invece li toglierei per mantenere intatto il colore e anche la qualità del fiore.

 

Elena  Lasagna

 

SOLANUM

 

 

Questa specie è molto estesa,  ne comprende più di 1400,  appartiene alla famiglia delle solanacee,  il fogliame varia a seconda della specie.  Si trova nel sud America,   nell’America centrale e in molte parti d’Europa.  La sua fioritura è molto generosa:  fiorisce dalla primavera a fine autunno.  La specie che vediamo in alto è una delle più coltivate per arredare balconi e giardini,  con i suoi fiori bianchi o azzurri e l’eleganza delle foglie è notevole,  può essere anche rampicante o da fioriera,  ama un posto soleggiato o non emette i fiori.  Il solanum è di facile coltivazione,  ama un terreno ricco e umido;  non teme il gelo ed è una pianta perenne.  Il segreto per vederla sempre rigogliosa?  Sono le abbondanti innaffiature.

 

Elena  Lasagna

 

30/07/2018

 

Senti che cosa scrive un imbecille:  dice che la parola giardinaggio consiste nell’estirpare erbacce e innaffiare,  punto.  Allora spieghiamogli che cosa significa la parola “giardinaggio” ,  che è un arte,  una tecnica relativa all’impianto e alla coltivazione dei giardini.  Consiste nel disegnare uno spazio adibito a parchi,  e a giardini con la piantagione di alberi e fiori di molte specie,  curarli e scegliere terreno,  la posizione ideale per ogni loro tipologia.  Capire le necessità per la loro sopravvivenza,  esguire le potature,  gli innesti,  le talee,  le semine, ecc.  Ecco in che cosa consiste la parola “giardinaggio”;  che cosa scrivi se non sai niente di niente,  ma solo denigrare e degradare qualunque cosa e qualunque persona!

 

Elena  Lasagna

 

31/07/2018

 

 

CRISANTEMO

 

 

 

Il crisantemo è composto da numerosissime specie: perenni,  annuali e ibridi.  La specie perenne è originaria della Cina, là  sono stati coltivati da oltre 2500 anni.  Li usavano in medicina e a scopo ornamentale.  In Giappone li hanno adottati,  li usano nell’arte e come simbolo di longevità.  La specie annuale appartiene alla famiglia delle asteraceae e vengono usati per ornare le aiuole.  Qui da noi il crisantemo è il fiore dei morti perché è simbolo di luce.  I crisantemi non sono di difficile coltivazione,  amano un terreno umido,  ben drenato e vivono bene in un posto soleggiato.  La riproduzione avviene sia per seme che per talee semidure o per separazione quando la pianta è ancora dormiente.

 

Elena  Lasagna

 

03/08/2018

 

ALOE

Arborescens

 

Con l’aloe diamo un tocco africano ai nostri giardini. L’aloe è originaria della parte meridionale dell’Africa e delle foreste aperte.  L’aloe arborescens ha foglie dentellate dal colore verde con sfumature blu,  ricurve e affusolate;  in inverno emette spighe di fiori rosso arancione.  Sono più di trecento specie, e poche di esse tollerano le leggere gelate,  sono molto sensibili al freddo,  preferiscono condizioni di caldo secco.  Vanno piantate in pieno sole, in terreni leggeri e un drenaggio estremamente libero;   l’innaffiatura si consiglia solo nel periodo di crescita e di fioritura,  altrimenti tenere asciutta.  La riproduzione avviene per talee,  per seme, o da germogli.

 

ALOE VERA

 

 

 

L’aloe vera è apprezzata non solo per la sua bellezza ma per le virtù medicinali della sua linfa;  è la più conosciuta di tutte le specie di aloe.

 

Elena  Lasagna

 

 

16/07/2018

 

Gina mi ha chiesto il perché della ritenzione dei testicoli,  e come ci si ammala di questa malattia?  Grazie!

 

Questa è una malformazione congenita appunto caratterizzata da ritenzione di uno o di entrambi i testicoli nell’addome o nel canale inguinale.  Può essere indotto da cause meccaniche,  come la brevità dei vasi spermatici o dei deferenti, oppure aderenze fra i testicoli e i tessuti circostanti,  o malformazione del canale inguinale,  ecc.  o può essere determinato anche da cause endocrine come l’insufficiente secrezione di ormoni gonadotropi ipofisari, ecc.

 

17/07/2018

 

In che cosa consiste esattamente il morbo di “Gaucher”?  Grazie!

 

Elsa

 

Questa malattia può insorgere nella prima infanzia o nell’età adulta;  è un’affezione ereditaria,  caratterizzata da un accumulo di cerebrosidi in vari organi per effetto della mancanza di un enzima preposto alla demolizione dei cerebrosidi stessi.  Quando la malattia insorge nella prima infanzia si osserva una grave compromissione cerebrale,  con rigidità muscolare accompagnata da trisma,  disfagia, diminuzione dell’udito e della vista.  Se la malattia compare in età adulta invece gli organi più colpiti sono:  la milza che risulta ingrandita,  lo stesso il fegato con manifesti segni di ipofunzionalità,  l’ingrossamento dei linfonodi;  il midollo osseo produce un tasso ridotto di globuli rossi,  bianchi e piastrine. I soggetti colpiti dal morbo di Gaucher  hanno le cellule dei tessuti  in modo molto  elevato ingrandite,  tonde e pallide,  contenenti anch’esse cerebrosidi (  le famose cellule di Gaucher).

 

18/07/2018

 

Mi hanno diagnosticato le estrasistole,  io non so nulla di medicina,  che cosa comporta questa malattia o disturbo?  Grazie!

 

Elsa

 

Le extrasistole si possono avere anche in soggetti normali che non abbiano alcuna patologia,  ma possono anche associarsi a stati di sofferenza del miocardio e gravi malattie organiche,  soprattutto se compaiono con i caratteri dell’alloritmia. Le extrasistole sono un battito precoce del cuore che si intercala tra due sistoli normali.  Al momento dell’extrasistole si avverte come un senso di tuffo al cuore,  come se fosse un momento di pausa o di arresto momentaneo del cuore,  sono sensazioni dovute alla pausa compensatoria.  Pensa che questi sintomi soggettivi sono più frequenti in una persona sana,  perché la persona cardiopatica non riesce ad avvertirli. L’ extrasistole è seguita da un periodo di rilasciamento del cuore di durata superiore alla norma,  chiamato “pausa compensatoria”  Le extrasistoli possono essere isolate e sporadiche oppure succedersi periodicamente con un certo ordine  (alloritmia);  se le extrasistoli si presentano in serie successiva si parla di extrasistoli a salve.  In base alla sede d’origine dell’impulso,  le extrasistoli si dicono ventricolari se originano in un punto qualsiasi del ventricolo,  oppure sopraventricolari se originano da un centro ectopico dell’atrio e del nodo atrioventricolare.

 

23/07/2018

 

L’eczema,  come ci si ammala di eczema?

 

L’eczema può essere dovuta ad allergia,  oppure una sindrome morbosa.  Per teoria allergica s’intende una sensibilizzazione della cute verso stimoli endogeni ed esogeni.  La sensibilizzazione di norma è altamente specifica,  monovalente,  e può venire di gruppo soltanto di sostanze chimiche con struttura similare. Ci sarebbe una terza teoria che secondo cui l’eczema potrebbe essere determinata da agenti microbici e da funghi patogeni. Dal punto di vista clinico si differenziano diverse forme di eczema:  eczema volgare con vescicole emisferiche,  a contenuto sieroso che tendono a rompersi spontaneamente. Terminato il periodo essudativo si ha una fase di desquamazione con successiva normalizzazione completa della cute.  L’eczema acuto determinato da vescicole che tendono a riunirsi e a formare chiazze sempre più vaste. Nelle forme a lungo decorso,  o riacutizzate possono coesistere  forme di abrasione umide e zone eritematose.  Queste aree squamose che possono sussistere anche da sole,  costituiscono il cosiddetto eczema secco o squamoso.  eczema lichenoide,  con ispessimento della cute e zone circoscritte percorse in ogni senso da solchi e strisce intersecandosi come un mosaico.  Eczema ipercheratosico,  con iper e paracheratosi associato ad ispessimento della cutee presenta spaccature ragadiformi.  Eczema seborroico, caratterizzato da aree di eritema sopra cui esistono squame giallastre piuttosto grasse e con croste,  predilige la zona mediana anteriore e posteriore del torace,  il cuoio capelluto,  i solchi nasolabiali,  le sopracigla,  le ascelle e il pube.  Eczema disidrosico,  caratterizzato da distacchi bollosi e fenomeni di macerazione;  la localizzazione che prevale questo tipo di eczema è sulle facce laterali delle dita,  sul palmo e sulle piante  delle mani e dei piedi.  La sindrome morbosa che ho nominato a inizio articolo è un’intolleranza della cute verso stimoli di tipo molto diverso.  All’esame istologico si può dire che èd determinato da un’infiammazione sierosa, prevalentemente a carico dello strato papillare del derma e da una spongiosi focale dello strato di Malpighi dell’epidermide,  con successiva formazione di microvescicole.  Due teorie cercano di spiegare l’eziologia e la patogenesi dell’eczema.  La prima è la teoria neurogena,  secondo cui l’eczema sarebbe legata ad un’alterata capacità funzionale del sistema nervoso centrale,  è comprovata dall’esistenza di una localizzazione simmetrica delle lesioni cutanee, della correlazione tra insorgenza e riacutizzazione della malattia e dei traumi psichici,  da inerzia delle reazioni vasali,  da una diminuzione della resistenza alla corrente elettrica,  e da un’accresciuta sensibilità cutanea a certi agenti chimici e dall’esito positivo che hanno l’ipnoterapia e la somministrazione di tranquillanti.

 

24/07/2018

 

Che cosa succede se nel nostro organismo non avviene quel processo di catalizzazione da enzimi che introducono uno o più radicali di acido fosforico nella molecola di determinati composti organici?

Alessandra e Giovanni

 

I processi di fosforilazione hanno una grande importanza per gli organismi viventi,  dato che numerose sostanze chimiche possono intervenire nelle reazioni metaboliche cellulari soltanto in forma fosforilata.  E mediante questi processi avviene negli organismi animali e vegetali la sintesi di ATP,  sostanza che costituisce l’immadiata fonte di di energia chimica che la cellula utilizza per appunto lo svolgimento di importanti processi metabolici Come la sintesi del glicogeno,  della glutammina, dei trigliceridi,  delle proteine, degli acidi nucleici,   e di attività funzionali come la contrazione muscolare, i fenomeni di assorbimento e di secrezione,  la conduzione dell’impulso nervoso e altro ancora.

 

25/07/2018

 

L’ipocorticalismo colpisce anche gli adulti?

 

L’ipocorticalismo è una diminuzione della funzionalità della corteccia surrenale. Quando è legato a fattori patologici intrinseci è di origine primitiva,  mentre è secondario quando è determinato da ridotta o mancata stimolazione dell’ipofisi nel corso di processi atrofici o distruenti.  Il primo,  quello acuto, è spesso determinato da emorragia nelle surrenali, specie a destra,  per interruzione della circolazione arteriosa o venosa.  Una verietà clinica è la sindrome di Waterhouse Friederichsen,  che colpisce bambini e fanciulli nel corso di gravi infezioni come la meningite cerebro-spinale,  influenza ecc.  La sintomatologia è caratterizzata da cefalea improvvisa, anoressia,  ipotermia, petecchie cutanee,  vomito,  diarrea.  L’ipocorticalismo cronico è provocato dalla distruzione bilaterale progressiva del corticosurrene da cause varie come la tubercolosi,  processi flogistici, ecc.